Nessun commento

Quanto costa acquistare casa? (LE IMPOSTE)

 Qui di seguito riportiamo, in sintesi, due tabelle esplicative inerenti le imposte da pagare in fase di acquisto di un immobile residenziale, nel caso l’acquisto sia la prima casa ovvero un investimento immobiliare.

Bisogna comunque ricordare che alle imposte andranno aggiunte anche l’onorario del notaio ed eventuali spese per la mediazione immobiliare

 

IMPOSTE PER ACQUISTO DI IMMOBILE SENZA AGEVOLAZIONI PRIMA CASA

VENDITORE IMPOSTE DOVUTE
PRIVATO*

(PERSONA FISICA)

REGISTRO 9% (minimo 1.000 €)
IPOTECARIA 50 €
CATASTALE 50 €
IMPRESA

(SOGGETTA AD IVA)

I.V.A. 10% (22% per immobili di lusso)
REGISTRO 200 €
IPOTECARIA 200 €
CATASTALE 200 €

  

IMPOSTE PER ACQUISTO DI IMMOBILE CON AGEVOLAZIONI PRIMA CASA**

VENDITORE IMPOSTE DOVUTE
PRIVATO*

(PERSONA FISICA)

REGISTRO 2% (minimo 1.000 €)
IPOTECARIA 50 €
CATASTALE 50 €
IMPRESA

(SOGGETTA AD IVA)

I.V.A. 4%
REGISTRO 200 €
IPOTECARIA 200 €
CATASTALE 200 €

 

* Nell’acquisto di un immobile residenziale da privato la base imponibile sulla quale calcolare le imposte è il valore catastale (e non il prezzo dichiarato in atto).

Il valore catastale è dato dalla rendita catastale rivalutata del 5% moltiplicata per il coefficiente 110 (se “prima casa”) oppure 120

Valore catastale =  Rendita Catastale x 1,05 x 110oppure 120

 

** Per accedere ai benefici prima casa i requisiti sono:

– Immobile NON di lusso

-Immobile ubicato nel Comune di residenza dell’acquirente (oppure trasferire residenza entro 18 mesi) oppure è ubicato nel Comune dove l’acquirente svolge la propria attività lavorativa

-Acquirente NON è titolare, anche in comunione legale col coniuge, di diritti proprietà, usufrutto, uso e abitazione di immobile residenziale nello stesso Comune dell’immobile da acquistare

-Acquirente NON è titolare, anche in comunione legale col coniuge, di diritti proprietà, usufrutto, uso e abitazione di immobile residenziale in tutto il territorio nazionale acquistato usufruendo delle agevolazioni “Prima Casa” oppure che tale immobile sia venduto entro un anno dall’acquisto della nuova abitazione

Comments (0)